Trattamento odori molesti e SOV


OzOx Trattamento odori molesti e SOV                                                                                                                                                                           

OzOx, Ozone Oxidator , Patent Pending N 102020000019294 ITALIA, è un innovativo sistema di trattamento Sostanze Organiche Volatili e Odori molesti  presenti negli effluenti gassosi industriali e civili  , il cui  processo chimico-fisico riduce le SOV emesse al di sotto della soglia di legge consentita. Il Fluido trattato ha un livello ridotto di SOV al punto tale da poter essere reimesso nell'ambiente di lavoro da cui proveniva, senza pertanto necessariamente dover essere inviata al camino.

               

Descrizione

OzOx è pensato per risolvere il problema di tutte quelle attività artigianali industriali le cui emissioni derivanti dal processo lavorativo comportano un aumentato impatto ambientale a causa degli odori  molesti determinati dalle SOV presenti nelle emissioni in atmosfera .E' stato pensato per risolvere il problema dei locali artigianali nel campo alimentare presenti nel tessuto urbano, quali ristoranti ( attività di somministrazione in genere) torrefazioni, panificazioni, attività di laboratorio alimentare in genere. E' innovativo in quanto le SOV prodotte dall'attività artigianale, presenti nella corrente gassosa, vengono separate tramite processo fisico dall'areosol e successivamente Ossidate tramite  il processo chimico  sinergico con UVc e ozono a freddo . Il carbone attivato, posto a valle di tutto il processo, garantisce l'assorbimento dell'ozono prodotto per l'ossidazione e delle SOV residue, dando garanzia al sistema di contenere le sostanze nocive entro i limiti previsti dalla normativa vigente. Il trattamento termico previsto durante il processo, permette di ottenere un fluido in uscita a temperatura e umidità controllata, compatibile con l'eventuale re-immissione nell'ambiente di lavoro.

               

Dotazione tecnica 

 OzOx è un processo ottenuto tramite una una serie di apparecchiatura combinate in numero e tipologia in modo da adattarsi al tipo di fluido prodotto durante l'attività artigianale. La ridotta dimensione dei suoi componenti rende l'impianto compatibile con i luoghi di installazione  all'interno di strutture civili, presenti nel tessuto urbano. Il processo di trattamento così pensato elimina le sostanze in fase vapore , il particolato, le SOV  e le sostanze nocive di processo come l'O3 , controllando contemporaneamente la temperatura della corrente gassosa.  Le sonde insieme al processore centrale controllano in continuo il processo sia chimico che fisico, garantendo tramite una serie di soglie di sicurezza,  la salubrità dei luoghi di lavoro e la compatibilità ambientale delle emissioni in atmosfera. La presenza dell'ozono, quale principale elemento ossidativo, coadiuvato dall'energizzazione dei raggi UVc della corrente gassosa, permette al processo di essere svolto a temperature prossime a quella ambiente (<50°C). La ridotta temperatura di ossidazione ne determina la compatibilità con i luoghi di installazioni urbani e l'economicità rispetto ai sistemi ossidativi ad alta temperatura. OzOx risulta essere un sistema efficiente, sicuro, economico ed a basso impatto ambientale.