CLP-REACH_2020-COVID - Rischio chimico nei luoghi di vita e di lavoro


04 Dec
04Dec

Dal documento edito dal convegno CLP-REACH 2020 svolto a Bologna 2 dicembre 2020 L'impiego dell'Ozono nella sanificazione degli ambienti di vita e di lavoro e metodologie alternative.

La validazione e la certificazione del ciclo di trattamento, l'importanza della registrazione dei dati di raggiungimento della concentrazione critica nel tempo ...  

Il ciclo di trattamento per la sanficazione ambientale .

Il processo deve essere in grado di raggiungere tutte le superfici e i punti critici, distribuendo il gas Ozono in forma omogena e costante per esplicare la sua azione...
Per ambienti di grandi dimensioni sarà necessario utilizzare generatori dotati di ventilatori a lunga gittata atti a garantire una distribuzione omogenea del gas.

La validazione e la certificazione del ciclo di trattamento
E' buona norma validare l'intero ciclo del trattamento attraverso il monitoraggio delle concentrazioni di ozono mediante dispositividi misura digitali in grado di memorizzare e restituire i valori rilevati ( prove di raggiungimento e mantenimento delle concentrazioni necessarie, di diffusione nonchè di decadimento/eliminazione dell'ozono).
 

Il VentOsan concentra e rispetta tutte le indicazioni emerse dal convegno per l'uso dell'Ozono come elemento di sanificazione.

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.